radical-chic contro sentir comune telematico

GALLERY / È morto Ciampi. I giornali lo omaggiano, la Rete invece...

Si è spento il decimo presidente della Repubblica italiana. E sul Web si scontra il ricordo (differente) dei giornaloni e della gente

Alessandro Morelli

Titoli e post, la fantasia e la realtà, la propaganda e la voce della gente. I testi dei giornaloni e i commenti del popolo social dimostrano ancora una volta la contrapposizione netta tra quello che i giornaloni vorrebbero farci pensare e quello che in realtà la gente ritiene delle azioni economiche e politiche della vita di Carlo Azelio Ciampi.


Le immagini che il Populista affianca dimostrano la differenza tra la voce della gente e la comunicazione mediata cui giornalmente siamo vittime. Mentre il Corrierone cita: "Addio a Ciampi, il presidente dell'orgoglio ritrovato", il signor Ivano sui social dice: "Adesso lo celebreranno come un grande e illuminato statista. La verità è che, insieme a Prodi e Amato, ha iniziato l'opera di demolizione della nostra Italia", ancora a Repubblica che insiste sull'orgoglio contrapponiamo Giuliano che riporta le numerose cariche e pensioni del presidente emerito.


A fare rappresentare i due mondi, lo scontro comunicativo tra i due Matteo. Renzi si rivolge alla vedova "l'abbraccio del governo alla signora Franca. E un pensiero grato all'uomo delle istituzioni che ha servito con passione l'Italia. Addio e grazie a Carlo Azelio Ciampi" mentre Salvini senza retorica spiega: "È morto Carlo Azeglio Ciampi. Come per tutti, umano cordoglio e un pensiero alla famiglia. Senza dimenticare però che fu uno dei tanti (da Napolitano a Scalfaro, da Prodi a Monti) a svendere il lavoro, la moneta, i confini e il futuro dell'Italia". Due voci, due mondi differenti: l'establishment e i suoi media e il popolo..

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU