Dati allarmanti nel Rapporto sicurezza

Liguria maglia nera per i furti

Alla faccia di chi va ripetendo che viviamo in un Paese sicuro, l'Università di Genova pubblica un rapporto esplovivo sulla Regione porto di mare, ove certa immigrazione trova terreno facile per...

Redazione

In Liguria crescono scippi e furti, alcuni dei quali particolarmente efferati, come nel caso del pensionato al quale due marocchini spezzarono le gambe per rubargli una collanina

Aumenta la criminalità in Liguria, alla faccia di chi, come Alfano, va ripetendo che "l'Italia è un Paese sicuro". Nel porto di mare ligure, secondo quanto merge dal IX rapporto sulla Sicurezza urbana in Liguria realizzato dall’Università di Genova e curato da Stefano Padovano con Vincenzo Mannella Vardè, c'è poco da stare allegri. Gli scippi sono in aumento del 40% a Imperia, i borseggi crescono del 10% a Genova (dove si registra una media di 5,6 furti al giorno), mentre a La Spezia scippi e borseggi salgono al 50%. Maglia nera per Savona, ove i furti sono schizzati a +80%. Stabili invece reati come omicidio e tentato omicidio. Gli autori di scippi e furti arrestati sono fra il 60 e il 65% stranieri.

L'inquitante fotografia si basa su dati ufficiali delle forze dell’ordine raccolti tra il 2004 e il 2014. Fra i casi più efferati, la vicenda del pensionato di 68 anni di Genova al quale, il  14 settembre 2011, due marocchini ventiduenni, avevano spezzato a calci le gambe per rapinarlo della collanina. Il misfatto era avvenuto nell'androne di un palazzo di piazza Portello, nel centro cittadino. La vittima era rimasta oltre 40 giorni in ospedale, secondo quanto indicato dai medici del Galliera, col rischio di riportare danni perenni. I due aggressori erano poi stati rintracciati e arrestati dalla Squadra mobile di Genova che li aveva identificati attraverso i filmati di telecamere installate nella zona: i due marocchini erano già noti alle forze dell'ordine, ma naturalmente erano a piede libero. Per quell'aggressione furono accusati di rapina e lesioni gravi. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU