democratici disastrosi

GALLERY / Priva di argomenti, Hillary attaca Trump. Ma dimentica gli scandali di famiglia

Il marito Bill, che lei guidava segretamente, ebbe un unico primato: quello del più alto numero di attentati subiti a memoria di presidente USA, tanto fu "amato" dagli americani

Alfredo Lissoni

Rimasta a corto di argomenti, Hillary Clinton, dopo la trionfale incoronazione di Trump a Cleveland, attacca il tycoon insultandolo: "Non rappresenta la voce dell'America, è un dittatore". La Clinton trema, dopo che l'ultimo sondaggio del New York Times e Cbs News sottolinea che il suo vantaggio nei confronti del candidato repubblicano è "evaporato" dopo la chiusura delle indagini dell'Fbi sull'utilizzo di un server privato di posta, quando la donna era Segretario di Stato americano. Hillary viene definita ora una candidata "ferita". Gli americani evidentemente non dimenticano quanto sia stata disastrosa l'amministrazione Clinton, quando a guidare il Paese era Bill, con la moglie segretamente alle sue spalle.


Passato alla storia unicamente per le performance sottobanco, anzi sotto scrivania, della stagista Monica Lewinsky, snobbato persino da al-Qaeda, che voleva ucciderlo mandandogli un finto reporter con la videocamera imbottita di esplosivo e che poi cambiò idea, visto che era "una bomba sprecata", Bill ebbe un unico primato, quello del più alto numero di attentati subiti a memoria di presidente USA, tanto fu "amato" dagli americani. Come dimostra questa gallery di giornali, anche dem, gli stessi che oggi, pur di dare addosso a Trump, si stracciano le vesti osannando Hillary.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Trema pure Mattarella: "L'Ue rischia di saltare"
ormai non ci crede più neanche lui

Trema pure Mattarella: "L'Ue rischia di saltare"

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU