IN VACANZA A SPESE NOSTRE

GALLERY / Hotel di lusso, ville e piscine. La bella vita dei clandestini in Italia

Vivono in alberghi eccellenti, tra terme e natura incontaminata. Ma secondo buonisti e radical-chic in servizio permanente i "profughi" nel Belpaese vivrebbero "in topaie"... Guarda e giudica tu

Redazione

Dal raffinato quattro stelle "Il Canova" di Sandrigo (Vicenza) alle piscine dell'Hotel Belvedere a Corleone, dal Genziana di Prada (Verona), comodo alla seggiovia, fino al magnifico Portofino Kulm (al centro di una vertenza tra i proprietari, che non vogliono cederlo e preferiscono tenerlo sfitto, e la Prefettura che voleva spedirvi gli immigrati), ecco alcune delle più significative dimore destinate all'accoglienza. Quella all'italiana: tra wi-fi, terme, parchi e piscine, ai "profughi" (che in grande maggioranza, cifre ufficiali alla mano, si rivelano poi essere clandestini, senza alcun diritto a forme di asilo e di protezione) non facciamo mancare proprio nulla.

Le immagini parlano chiaro: il Governo Renzi è diventato un'agenzia viaggi per presunti profughi, spesso con l'avallo di albergatori che sulla cosiddetta "emergenza" (senza fine, in verità) guadagnano, a scapito dei turisti e dell'economia di meravigliosi luoghi di villeggiatura sparsi per tutto lo Stivale.

Nonostante l'evidenza delle immagini, buonisti e radical-chic (con il cuore a sinistra ma portafoglio stabilmente a destra) sono convinti del contrario. Un esempio eclatante è quello di Massimo Gramellini, che in un editoriale oggi in prima pagina su "La Stampa" arriva a scrivere, contro Matteo Salvini e "il ruttodromo della Rete", che "i migranti non stanno in alberghi di lusso ma nelle topaie". Ah già, ma forse per Gramellini gli hotel delle foto di questa gallery (solo una piccola selezione) sono effettivamente di infimo ordine, probabilmente lo sparring partner di Fabio Fazio è abituato ad alberghi principeschi, con champagne in camera e maître in servizio permanente notte e giorno... Facile fare i "comunisti"... con i soldi di tutti gli italiani!

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU