Come siamo, come eravamo

Made in Italy a Venaria. E qualche scandaluccio...

In mostra antiche manifatture pregiate degli artigiani di casa Savoia. E anche una foto cubana, troppo bella per essere vera

Redazione

Alla Reggia di Venaria, nella valli di Lanzo, va in scena il made in Italy. Una carrellata di tessuti, avori, gioielli, ceramiche, coralli e altro: una selezione del meglio della produzione italiana di qualità nel corso di 800 anni di storia, dal Medioevo al Novecento. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 10 luglio e inaugura la stagione 2016 della residenza sabauda.

Il menù prevede molte iniziative che hanno come protagonista indiscussa l’arte in tutte le sue sfaccettature, dalle opere realizzate per la dinastia sabauda come il Bucintoro e le carrozze regali, ai gioielli di Gianmaria Buccellati, fino a dipinti, disegni e sculture provenienti dalle collezioni dell’Accademia Albertina di Torino. E a margine una mostra con le celebri fotografie di Steve McCurry, il fotografo divenuto famoso per il primo piano di una ragazza afghana dagli occhi penetranti, che espone 250 immagini ed una retrospettiva cubana, una foto delle quali è risultata essere stato ritoccata al computer (la qual cosa ha causato il licenziamento di uno dei collaboratori del fotografo del National Geographic), gettando nello sconforto gli organizzatori della kermesse, che hanno comunque deciso di esporre lo stesso l'immagine...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Governo, Salvini: "Liberi dire no a Bruxelles, Berlino, Parigi"
"Ci hanno fatto ingoiare troppi sì, non siamo servi "

Governo, Salvini: "Liberi dire no a Bruxelles, Berlino, Parigi"

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia,scoppia un casino
Cattolici tradizionalisti organizzano protesta a vescovado

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia, scoppia un casino

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Grumello, nottetempo spariscono i tombini
valgono una fortuna al mercato nero

Grumello, nottetempo spariscono i tombini

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio
"Ha graffiato il bambino". Ma l'istituto dà un'altra versione

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU