le intercettazioni di locri

Ecco le carte che imbarazzano Lucano: "Ha trent'anni, deve pagare in natura"

Laura Tecce: "Ragazze di 30 anni costrette ad andare a letto con 70enni. Le anime belle e le taleban femministe non hanno nulla da dire?"

Redazione

Mentre la Sinistra organizza marce e proteste a favore del sindaco "disobbediente" di Riace, Mimmo Lucano, e persino Crozza ci fa un pistolotto moraleggiante ("a volte le leggi bisogna infrangerle: Rivoluzione francese, illegale: partigiani, illegale; arresto di Anna Frank legale"), ora saltan fuori i documenti che hanno spinto a porre agli arresti domiciliari l'ex Primo Cittadino. Che parlano di false fatturazioni e soldi spesi non per gli immigrati ma per altri fini. E c'è dell'altro.


E a prima vista cade il teorema della Sinistra, del perseguitato per aver infranto la legge pur di ospitare gli immigrati. Saltan fuori invece retroscena poco edificanti, che oggi la giornalista Laura Tecce ha così denunciato su Facebook: "Eccolo, il modello Riace, feudo del multiculturalismo e dell'integrazione, baluardo del 'restiamo umani'; ecco cosa faceva il loro eroe Mimmo Lucano, l'uomo colpevole di 'reato d'umanità': mercimonio del corpo femminile senza pudore e ritegno, ragazze di 30 anni costrette ad andare a letto con 70enni. Le anime belle e le taleban femministe non hanno nulla da dire?"

La Tecce aggiunge poi una nota critica: "In Calabria ieri sono morte una mamma e il suo bambino di 7 anni a causa della pioggia e questi organizzano marcette per Lucano? Vergogna. Vergogna". Ed allega "le carte del Tribunale di Locri che contengono l'intercettazione. Se non vi fidate affari vostri. Seguite il blogger Tommasi Saviano e Fanpage. Che sono più attendibili dell'ordinanza e del magistrato che ha svolto le indagini".

Nei documenti che alleghiamo si accenna "indebite annotazioni e rendicontazioni per derrate alimentari falsamente indicate come destinate agli immigrati", "costi in tutto o in parte fittizi per spese carburante, bonus, borse lavoro, prestazioni di lavoro occasionali mai rese, il tutto anche mediante numerose false fatturazioni", "indebiti prelievi di denaro" e "indebita destinazione di una parte dei fondi per fini diversi" dalla gestione degli immigrati...


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU