Troika assassina

Il Governo Tsipras stringe il cappio ai greci

Nuovo taglio delle pensioni e aumento delle tasse in ossequio alle richieste di austerità: un popolo in ginocchio

Alessandro Morelli

La Troika sbanca ad Atene e la maggioranza che sostiene il Governo Tsipras approva il nuovo piano di riforme che stringe ancora di più il cappio al collo dei greci. Con il sì parlamentare arrivano nuovi tagli alle pensioni e ulteriori imposte sul reddito, il tutto per accondiscendere alla richiesta dei creditori  internazionali. Un impegno su cui Governo eurista greco si era esposto da mesi fino a giungere al drammatico risultato mentre sono iniziate immediatamente le proteste anti-austerità sfociate in scontri con la polizia ad Atene.


Il sì a queste misure è stato in bilico fino all'ultimo visto che in Parlamento la coalizione di governo Syriza-Greci Indipendenti ha una maggioranza di appena due seggi ma membri della maggioranza sono stati ancora una volta una certezza: hanno votato compatti per il pacchetto esattamente come avvenuto più volte in Italia con la minoranza PD che a parole attacca le scelte del Governo ma al momento del voto si compattano su posizioni ammazza-diritti.

L’iniziativa del Governo greco vale 3,6 miliardi di euro tra aumenti di entrate e tagli alle spese, una condizione richiesta da Ue e Fondo Monetario Internazionale per varare la seconda tranche del terzo piano di aiuti da 86 miliardi di euro (approvato l'estate scorsa) che consentiranno ad Atene di evitare il default ancora per qualche mese. La Grecia è infatti chiamata a versare entro luglio 3,5 miliardi di euro di debiti in scadenza (soprattutto nei confronti della Bce).

Così, mentre la dirimpettaia Turchia "guadagna" 6 miliardi dall'Europa per la promessa di gestire la questione clandestini, la Grecia viene ancora una volta pesantemente colpita a seguito dei diktat imposti dalla troika.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Dietro le quinte del potere
Perucchietti, Pamio e Bizzocchi: tris d'assi in libreria

Dietro le quinte del potere

Tav: tutto fermo, tutto tace
la lega: "maggioranza spaccata"

Tav: tutto fermo, tutto tace

Carola? Al fresco...in Antartide
se ne è andata su una nave di greenpeace

Carola? Al fresco...in Antartide

Virus misterioso falcidia la Cina. E ora anche la Corea del Sud
le autorità mentono sul numero delle vittime

Virus misterioso falcidia la Cina. E ora anche la Corea del Sud

Libia, Grimoldi: "Conte ha fallito"
ennesima figuraccia italica

Libia, Grimoldi: "Conte ha fallito"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU