catania: Uccide la madre della ex

A Misterbianco un giovane sgozza la madre della ex che si opponeva alla relazione

Ha lasciato la donna in una pozza di sangue e si è dato alla fuga per poi costituirsi in Calabria. L’uomo, un pugliese, aveva conosciuto la ragazza su Internet

Fabio Cantarella
A Misterbianco, in provincia di Catania, un giovane ha sgozzato la madre della ex che si opponeva alla relazione

Fonte Ansa

Ha sgozzato la madre dell’ex fidanzata e al termine di una giornata di vera e propria caccia all’uomo si è consegnato ai carabinieri.

E’ stata uccisa così Marina Zuccarello, 55 anni, trovata dissanguata nella sua abitazione di Misterbianco in provincia di Catania, rea di essersi opposta alla relazione tra l’uomo e una delle sue due figlie.

L’assassino è il 28enne Agostino Siciliano di Taranto, costituitosi in una stazione dei carabinieri in Calabria, dopo essersi dato alla fuga.

I due giovani si erano conosciuti su internet, poi la cosa non aveva funzionato, ma il giovane aveva tentato più volte di riallacciare un rapporto. Ai carabinieri Siciliano ha riferito di aver avuto con la vittima una violenta discussione, durante la quale sarebbe stato aggredito.  

A scoprire il cadavere della donna, nella sua casa di villeggiatura, è stato il marito, Salvatore Palazzolo, di 65 anni, che era uscito di casa per comprare giornale e sigarette. I carabinieri si sono subito messi sulle tracce dell’assassino dopo aver controllato le immagini registrate da alcune telecamere installate nella zona e individuato alcune macchie di sangue sul cancelletto esterno.

La vittima, Marina Zuccarello lavorava in un laboratorio di analisi chimiche di Misterbianco. Lei e il marito hanno due figlie, di 27 e 26 anni, e una casa di villeggiatura nella frazione di Santa Maria degli Ammalati, dove molti abitanti di Misterbianco si trasferiscono durante il periodo estivo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU