ANCORA SOLDI PER I PROFUGHI

Fondi per Stati poveri: l'Italia li utilizza per gli immigrati

Buona parte dei fondi teoricamente destinati ai paesi poveri viene in realtà utilizzata dal nostro governo per sostenere gli enormi costi dell'accoglienza ai rifugiati

Francesco Vozza
Fondi per Stati poveri: l'Italia li utilizza per gli immigrati

Tecnicamente si tratterebbe di fondi da destinare agli Stati più poveri del mondo, per aiutare quest'ultimi ad avanzare socialmente ed economicamente. In realtà, però, questi soldi, che stanno sotto la dicitura "cooperazione allo sviluppo", vengono utilizzati dal nostro paese per gestire i costi sempre più pesanti dell'accoglienza agli immigrati. Infatti, nel 2015 l'Italia ha speso almeno 1 dei 4 miliardi di questo fondo di solidarietà per finanziare l'apertura e il sostentamento su tutto il territorio nazionale di nuovi centri per i profughi. Questi dati sono emersi a sorpresa in seguito ad un'elaborazione sviluppata da OpenPolis. E pensare che nelle intenzioni iniziali i soldi per i paesi in difficoltà sarebbero dovuti serviti anche per limitare il fenomeno dell'immigrazione: invece il governo ha deciso di utilizzarli per incentivare l'invasione. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU