TRAGEDIA NEL TAMIL NADU

India: incendio in fabbrica esplosivi, sedici morti

Il quotidiano The Times of India precisa che l'incidente è avvenuto nel distretto di Trichy e che avrebbe causato la morte di 16 dei 200 dipendenti della fabbrica

Fabio Cantarella
India: incendio in fabbrica esplosivi, sedici morti

Numerosi operai della fabbrica Vetrivel Explosives nello Stato meridionale indiano di Tamil Nadu sono morti oggi per un incendio che ha distrutto due piani dell'edificio. Lo riferisce il quotidiano The Times of India.

Nella sua pagina online il giornale precisa che l'incidente è avvenuto vicino a Tiruchirappalli, nel distretto di Trichy, e che avrebbe causato la morte di 16 dei 200 dipendenti della fabbrica. Le fiamme hanno raggiunto un magazzino dove si trovava materiale esplosivo e i ripetuti scoppi hanno terrorizzato la popolazione nel raggio di due chilometri.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU