sulle tracce dei cittadini fantasma

Salvini a caccia di 'caporali': "C'è un pezzo d'Italia fuori controllo"

Il leader leghista a Castel Volturno per vedere con i suoi occhi la piaga del caporalato e dei lavoratori "inesistenti"

Redazione
Salvini a caccia di 'caporali': "C'è un pezzo d'Italia fuori controllo"

Foto ANSA

Primo tour all'alba, venerdì, lungo le strade di Castel Volturno (Caserta) per il leader della Lega Matteo Salvini, che voleva vedere all'opera i caporali, che ogni giorno passano a prendere con i loro pullmini centinaia di migranti che poi vengono dirottati nei campi agricoli o nei cantieri edili.

"Abbiamo solo intuito la presenza dei caporali, ma è bastato per comprendere ciò che qui succede ogni mattina tra le 5.30 e le 6", ha detto Salvini. "Ho avuto la fortuna di incontrare alcune persone che raccontano di un pezzo d'Italia fuori controllo, dove spaccio, prostituzione, lavoro nero, e la camorra mettono in difficoltà i cittadini per bene".


"Ci sono immigrati che lavorano bene però se si parla di 10-15mila cittadini fantasma che campano in dieci in bilocali, non pagando una lira e lavorando illegalmente, vuol dire che qua non occorrono altri milioni di euro, ma un intervento serio, e non mi riferisco all'esercito; bisogna verificare casa per casa, via per via chi ha diritto a restare e chi no", ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini in Israele. Navon: "Populisti? Sì grazie"
dal nostro corrispondente max ferrari

Esclusivo / Israele accoglie Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

"I militari non possono non essere sovranisti"
Il Generale Marco Bertolini striglia la politica

"I militari non possono non essere sovranisti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU