Appuntamento sabato e domenica

"No Ius soli", grande manifestazione della Lega in 1.000 piazze d'Italia

Mobilitazione su tutto il territorio nazionale per dire no alla legge "inutile e sbagliata" voluta dal PD contro il volere degli italiani, nettamente contrari al provvedimento secondo tutti i sondaggi. All'interno il sito per trovare il gazebo più vicino a casa

Redazione
"No Ius soli", grande manifestazione della Lega in 1.000 piazze d'Italia

Foto ANSA

Nonostante l’Italia sia il paese europeo che concede il maggior numero di cittadinanze, con la legge attualmente in vigore, il PD insiste nel voler approvare lo Ius soli, provvedimento che persino un intellettuale di sinistra come Giovanni Sartori definiva sciagurato: “Lo ius soli è un errore gravissimo – diceva il politologo recentemente scomparso - sarebbe un disastro in un paese con altissima disoccupazione. Aumenterebbe le file dei lavoratori sottopagati e la delinquenza per le strade, aggraverebbe tutti i nostri problemi”.

La Lega per scongiurare questo scempio scende in piazza per una grande manifestazione nazionale, con oltre 1.000 gazebo previsti in tutta Italia. L’appuntamento è per sabato 2 e domenica 3 dicembre per riaffermare con forza che “la cittadinanza non di regala”. “Obiettivo dell'iniziativa - spiega Fabrizio Cecchetti, commissario del Carroccio di Milano e vicepresidente del consiglio regionale lombardo - è spiegare ai cittadini che l'approvazione dello Ius soli sarebbe una sciagura per il Paese. La cittadinanza facile agli stranieri fatta in questo momento storico significa invitare tutta l'Africa e il Medio Oriente a venire a vivere in Italia e questo non possiamo assolutamente permettercelo. Lo Ius soli non serve a nulla perché la legge in vigore oggi funziona alla grande. Se Renzi e il Partito Democratico dovessero continuare su questa strada faremo le barricate dentro e fuori il Parlamento: la cittadinanza non si regala".

Mentre in Europa e non solo la tendenza è quella di stringere le maglie, l’Italia del PD intende dare il via libera a questo provvedimento nonostante la netta contrarietà degli italiani segnalata da ogni rilevazione. “Delle oltre 200 mila nuove cittadinanze concesse in Italia nel 2016, più di una su quattro, il 27%, è stata concessa in Lombardia dove sono 54.374 i cittadini stranieri lombardi che hanno acquisito la cittadinanza italiana, mentre nel 2008 erano meno di 10 mila. Questi numeri confermano che lo Ius soli tanto richiesto dal PD e dalla sinistra non serve a nulla – fanno sapere i vertici della Lega in Lombardia - ma servirebbe solo al PD per acquistare improvvisamente oltre un milione di voti - voti sicuri perché tutti i sondaggisti confermano che gli immigrati, soprattutto di fede islamica, voterebbero a sinistra - e tentare di recuperare una sconfitta elettorale ormai sicura".

Il leader della Lega Matteo Salvini ribadisce che lo Ius soli è una legge “inutile e sbagliata”. Per trovare il gazebo della Lega più vicino a casa è possibile consultare questo sito


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Salvini a Roma: "Grazie alla Lega e alla gente lo Ius soli non si farà"
"mi candido nei collegi dove si presenta Renzi"

Salvini a Roma: "Grazie alla Lega e alla gente lo Ius soli non si farà"

Ius soli, Salvini: "I profughi di Alfano? Non siamo l'arca di Noè"
"Io premier? Se l'Italia vuole sarà realtà"

Ius soli, Salvini: "I profughi di Alfano? Non siamo l'arca di Noè"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU