Forse erano anche armati

Ladri fanno irruzione in un asilo: bambini e maestre terrorizzati

E' la sesta volta dall'inizio dell'anno che malviventi si introducono nella 'Angela Fresu' di Foggis scuola e, con le stesse modalità, terrorizzano bambini e insegnanti ma non portano via nulla; l'ultimo episodio si è verificato il 25 gennaio

Ismaele Rognoni
Ladri fanno irruzione in un asilo: bambini e maestre terrorizzati

Foto ANSA

Due malviventi incappucciati hanno fatto irruzione nella scuola per l'infanzia 'Angela Fresu' a Foggia, quando i bambini erano in classe, e hanno messo a soqquadro l'aula mentre i piccoli piangevano terrorizzati e le maestre urlavano per la paura.

E' la sesta volta dall'inizio dell'anno che malviventi si introducono nella stessa scuola e, con le stesse modalità, terrorizzano bambini e insegnanti ma non portano via nulla. L'ultimo episodio si è verificato il 25 gennaio. Secondo quanto riferito dai presenti, i malviventi che oggi si sono introdotti da una finestra sul retro dell'edificio erano armati ma i carabinieri, che stanno indagando, non confermano.

"Abbiamo trovato i nostri bambini impauriti, tremavano", racconta un genitore. "Le maestre hanno fatto da scudo umano per proteggerli", afferma la mamma di due piccoli alunni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

La vergogna nascosta: Norma Cossetto e le altre 11mila vittime della violenza rossa
In ricordo delle Foibe e dell'esodo giuliano dalmata

La vergogna nascosta: Norma e le altre 11mila vittime della violenza comunista

Demolizione del ponte Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti
i Tecnici: "distruggerlo e ricostruirlo crea un danno erariale"

Demolizione del ponte di Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti

Bombardieri di Civiltà
15 febbraio 1944: pioggia di fuoco su Montecassino

Bombardieri di Civiltà

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly
Operazione carabinieri dopo ritrovamento lingotti oro

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU