"strafalcione giuridico. Il quesito è se fu o no interesse di Stato"

Diciotti, Conte: "Parlare di immunità di Salvini è un falso"

M5S: "Per la prima volta nella storia di questo Paese un ministro può dire: ho agito nell'interesse dello Stato. Esamineremo e valuteremo"

Redazione
Diciotti, Conte: "Parlare di immunità di Salvini è un falso"

Foto ANSA

Il premier Giuseppe Conte chiarisce che, in Giunta, non sarà un "voto salva-Salvini" ma i senatori saranno chiamati a decidere se l'intervento del titolare del Viminale sulla Diciotti è stato, o no, di interesse pubblico.

Da parte loro, i pentastellati replicano: "Quello che noi dobbiamo affrontare è il quesito che viene posto dal tribunale dei ministri al Parlamento ed è molto preciso: l'azione del ministro dell'interno è stata rispondente a interessi dello Stato e a un interesse pubblico oppure no? Noi su questo dobbiamo rispondere. Questo non ha nulla a che vedere con l'immunità. E' una copertura che riguarda l'azione politica del governo, non la persona di Salvini. Non abbiamo cambiato posizione, semplicemente questa è una vicenda nuova. Aspettiamo la documentazione del ministro dell'interno e decideremo". Lo afferma a Radio Cusano Campus Mario Giarrusso, capogruppo M5s in Giunta per le immunità al Senato.

"Anche per formazione, essendo un avvocato - prosegue - dico che noi abbiamo il dovere di prendere una posizione solo dopo aver esaminato la documentazione, non possiamo farlo tramite lanci stampa. Non è rilevante in questo momento la mia opinione perché devo agire come capogruppo del M5S in giunta e la decisione sarà collegiale, esamineremo le carte insieme al nostro capo politico Di Maio. Questa vicenda non ha precedenti, abbiamo avuto richieste di autorizzazioni a procedere per la questione delle tangenti per il Mose e non c'era da discutere, nessuno avrebbe potuto farci cambiare idea o posizione. Ora abbiamo, per la prima volta nella storia di questo Paese, un ministro che può dire: ho agito nell'interesse dello Stato. Poi lo esamineremo e valuteremo. Dalle carte deve emergere che l'azione è stata collegiale del governo per una linea politica presa di comune accordo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega
il candidato simone ferrari fa il punto

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega

Lo vogliono il galera...
Il nostro “mea culpa” ucciderà l’Europa
Alexandre Del Valle, “Il complesso occidentale”

Il nostro “mea culpa” ucciderà l’Europa

Salvini striglia la sindaca Raggi: "Roma mai così sporca"
"Sindaco in questi anni non ha combinato niente"

Salvini striglia la sindaca Raggi: "Roma mai così sporca"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU