la stima di coldiretti

Capodanno, due miliardi e mezzo spesi per il cenone

Sei milioni di italiani hanno trascorso il capodanno in vacanza per la stragrande maggioranza in Italia. E a tavola ha stravinto il made in Italy

Redazione
Capodanno, due miliardi e mezzo spesi per il cenone

Per il cenone di fine anno gli italiani hanno speso un importo di 2,4 miliardi di euro per i cibi e le bevande che sette italiani su dieci (71%) hanno consumato nelle case, proprie o di parenti e amici mentre gli altri si sono divisi tra ristoranti, trattorie, pizzerie, pub e agriturismi. E' quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe' sul bilancio del cenone dalla quale si evidenzia un aumento del 14% della spesa con il ritorno a tavola dei prodotti piu' tipici della notte piu' lunga dell'anno. Sei milioni di italiani hanno trascorso il capodanno in vacanza per la stragrande maggioranza in Italia dove lo spumante - sottolinea la Coldiretti - si conferma come il prodotto immancabile per nove italiani su dieci (91%) che hanno fatto saltare ben 74 milioni di tappi durante le feste di fine anno, ma e' sorprendentemente seguito a ruota dalle lenticchie presenti nell'82% dei menu forse perche' sono chiamate a portar fortuna.

L'interesse per le lenticchie e' stato accompagnato dalla riscossa di cotechino e zampone presenti sul 67% delle tavole. Si stima che siano stati serviti - sottolinea la Coldiretti - circa 6 milioni di chili di cotechini e zamponi, con una netta preferenza per i primi. Durante le festivita' di fine anno - precisa la Coldiretti - vengono fatti sparire dalle tavole circa il 90% del totale della produzione nazionale che e' in gran parte certificata come Cotechino e Zampone di Modena Igp, riconoscibili dal caratteristico logo a cerchi concentrici gialli e blu con stelline dell'Unione Europea, ma si rileva anche una apprezzabile presenza di cotechini e zamponi artigianali. Sulle tavole per le feste è stata forte anche il consumo del pesce nazionale a partire da alici, vongole, sogliole, triglie e seppie con - continua la Coldiretti - il 66% degli italiani che ha assaggiato il salmone arrivato dall'estero, appena il13% si e' permesso le ostriche e il 15% il caviale spesso pero' di produzione nazionale che viene anche esportata.

E per la frutta stravince quella Made in Italy a partire dall'uva presente nel 66% delle tavole anche per motivi scaramantici mentre per il 42% resiste la ricerca dell' esotico.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU