altro che "situazione sotto controllo"

Invasione (abusiva) di profughi a Milano. Adesso è PD contro PD

Intere famiglie scappano dai Cas. L'assessore Majorino: "Il Governo vigili affinché la gestione dei centri non si scarichi sulle altre città"

Alfredo Lissoni
Invasione (abusiva) di profughi a Milano. Adesso è PD contro PD

Da sinistra a destra, Majorino e Minniti

"Siamo di fronte a un fenomeno che da tempo si era arrestato e che ci rimette nelle condizioni di dover soccorrere, anche a tarda notte, famiglie con bambini, giunte senza controllo e con parecchie difficoltà a Milano, in Stazione Centrale. Un fenomeno che stiamo affrontando collocando tutte le famiglie con bambini in punti d'accoglienza transitoria. Si tratta infatti di persone che il giorno successivo riprendono il loro viaggio". Così in una nota l'assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, riguardo agli arrivi eufemisticamente definiti "spontanei" di famiglie siriane e irachene ripresi soprattutto negli ultimi giorni. Un via vai di persone che alla fine ha insospettito la Giunta milanese, a guida PD.


L'accusa a Minniti non è nemmeno troppo velata. "Abbiamo segnalato il fenomeno e Prefettura e Questura", spiega Majorino, "affinché verifichino quali misure mettere in campo sapendo che la ripresa di flussi di transitanti, ancorché in piccoli numeri, sembra smentire quanto immaginato dal Ministero dell'Intero nelle scorse settimane, circa l'efficacia di tutti i meccanismi di identificazione".


"Inoltre", aggiunge l'assessore Majorino, "stiamo monitorando l'area della Stazione e presenteremo alle autorità competenti informazioni volte a stroncare qualsiasi tentativo di organizzare sul nostro territorio forme illegali di tratta di esseri umani.


"Dai colloqui fatti", conclude l'assessore piddino alle Politiche sociali, "ci risulta evidente che tutte le famiglie coinvolte in questi giorni dagli arrivi siano state accolte in Cas (Centri di Accoglienza Straordinaria; NdR) a Roma e da essi siano uscite. Chiediamo alle istituzioni romane di vigilare affinché la gestione dei centri non si scarichi sulle altre città". Alla faccia della Sinistra buonista e accogliente, quando si tratta di veri profughi...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

"I militari non possono non essere sovranisti"
Il Generale Marco Bertolini striglia la politica

"I militari non possono non essere sovranisti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU