non si arrestano gli episodi di bullismo

Cremona, gli studenti non vogliono seguire la lezione. E "lapidano" il prof lanciando monetine

Il docente: "Sono rimasto allibito. Ci sono state delle sospensioni e ho denunciato l'accaduto. Procederemo per vie legali"

Redazione
Cremona, gli studenti non vogliono seguire la lezione. E "lapidano" il prof con le monetine

Per impedirgli di fare lezione, sono arrivati a tirargli addosso delle monetine: a raccontare una situazione a dir poco difficile è un insegnante che ha denunciato alla polizia i suoi alunni, come riporta La provincia di Cremona, che lo ha intervistato garantendogli l'anonimato.

"Non riuscire a fare lezione non avere la possibilità di svolgere il mio mestiere, essere bersagliato dai ragazzi mi ha spiazzato" ha raccontato l'insegnante, che ha alle spalle una lunga esperienza. Dopo il lancio di monetine è uscito dall'aula, "insieme al consiglio di classe e agli organi preposti della scuola ho preso i provvedimenti necessari". Ovvero "ci sono state delle sospensioni". Ma non solo: "Ho denunciato l'accaduto", ha spiegato, "e procederemo per vie legali".


Ora le cose vanno meglio ma "non si può pensare di fare scuola", ha concluso, "e ritrovarsi ad andare dalla polizia a fare denuncia".
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Siri: "Con la flat tax il ceto medio avrà più soldi"
tasse calcolate sul reddito familiare

Siri: "Con la flat tax il ceto medio avrà più soldi"

Il grande balzo della Lega: supera il 25%
il capitano sempre più inarrestabile

Il grande balzo della Lega: oltre il 25%!

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia,scoppia un casino
Cattolici tradizionalisti organizzano protesta a vescovado

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia, scoppia un casino

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne
salva per l'intervento di un compagno di classe

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci
i macchinisti avrebbero fotografato l'idiota

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci

I Casamonica contro la troupe di Nemo
l'irruzione nel fortino del clan

I Casamonica contro la troupe di Nemo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU