non si arrestano gli episodi di bullismo

Cremona, gli studenti non vogliono seguire la lezione. E "lapidano" il prof lanciando monetine

Il docente: "Sono rimasto allibito. Ci sono state delle sospensioni e ho denunciato l'accaduto. Procederemo per vie legali"

Redazione
Cremona, gli studenti non vogliono seguire la lezione. E "lapidano" il prof con le monetine

Per impedirgli di fare lezione, sono arrivati a tirargli addosso delle monetine: a raccontare una situazione a dir poco difficile è un insegnante che ha denunciato alla polizia i suoi alunni, come riporta La provincia di Cremona, che lo ha intervistato garantendogli l'anonimato.

"Non riuscire a fare lezione non avere la possibilità di svolgere il mio mestiere, essere bersagliato dai ragazzi mi ha spiazzato" ha raccontato l'insegnante, che ha alle spalle una lunga esperienza. Dopo il lancio di monetine è uscito dall'aula, "insieme al consiglio di classe e agli organi preposti della scuola ho preso i provvedimenti necessari". Ovvero "ci sono state delle sospensioni". Ma non solo: "Ho denunciato l'accaduto", ha spiegato, "e procederemo per vie legali".


Ora le cose vanno meglio ma "non si può pensare di fare scuola", ha concluso, "e ritrovarsi ad andare dalla polizia a fare denuncia".
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU