IMMIGRAZIONE VIOLENTA

Clandestino vuole mangiare gratis, picchia il barista e butta il cibo dei Carabinieri

Ha pestato il titolare del bar dove pretendeva di non pagare le consumazioni, poi ha aggredito gli agenti che gli avevano offerto dei panini non di suo gusto

Redazione
Foto ANSA

Foto ANSA

Arrogante e spregiudicato, si era ripresentato per l’ennesima volta presso un bar di Albisola Superiore (Savona) per consumare del cibo e delle bevande senza pagare, questa volta però il titolare stanco delle sue continue richieste, si è rifiutato di offrirgli del cibo. Subito il rifiuto, il 27enne originario della Guinea clandestino in Italia, si è scatenato con una violenza animale contro il proprietario e la sua convivente, lanciandogli contro una sedia di metallo e colpendolo alla spalla.

Una volta in questura, ai Carabinieri che chiedevano conto del suo gesto, aveva risposto di averlo fatto per fame. A quel punto gli agenti gli hanno preparato del cibo, ma l'extracomunitario lo ha lanciato per terra pretendendo un pasto caldo e completo. Non contento ha aggredito i militari venendo arrestato per rapina e lesioni personali.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU