colpo a segno nel palermitano

Rapinavano col taser, arrestati

Si tratta di due malviventi fermati con l'accusa di aver rapinato la filiale del Monte dei Paschi di Siena a Ficarazzi. La Polizia indaga su rapine compiute con le stesse modalità

Fabio Cantarella
Nel palermitano misero a segno colpo con la pistola stordente

Due persone accusate di aver rapinato lo scorso giovedì l'agenzia del Monte dei Paschi di Siena a Ficarazzi, nel Palermitano, sono state arrestate. Si chiamano Francesco Scalici, 46 anni, e Francesco Lungaro, di 52.

Le indagini sono state condotte dal commissariato di Bagheria e dalla sezione antirapina della Squadra mobile di Palermo.
Uno dei rapinatori si era presentato in banca a volto scoperto, minacciando gli impiegati con un taser, la pistola stordente, facendosi consegnare un sacchetto con 536 euro in monete. Poi si è diretto nella stanza del direttore e ha messo le mani su altri mille euro, prima di lasciare la filiale insieme al dirigente, usato come ostaggio e rilasciato una volta in strada, dove il bandito aveva un complice che l'attendeva su una Panda.

In questi giorni a Palermo con la stessa arma sono state messe a segno, o tentate, altre rapine. Secondo la Mobile i due potrebbero essere autori di altri colpi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere.
Organizzazioni Non Governative ma col portafoglio

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere

Reggio Calabria, sequestrata una tonnellata di bianchetto
Merce stivata in un camion per la Sicilia

Reggio Calabria, sequestrata una tonnellata di bianchetto

Dopo i malati a terra in ospedale, adesso tocca ai morti
Salme nei corridoi in obitorio a Termoli

Dopo i malati a terra in ospedale, adesso tocca ai morti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU