nascosti con teloni neri

Savona: trasportava pannelli solari rubati. Arrestato un marocchino

La refurtiva, del valore di un milione di euro, era stata sottratta da un'azienda di Padova. La merce rubata sarà restituita alla ditta veneta

Redazione
Savona: trasportava pannelli solari rubati. Arrestato un marocchino

Un marocchino di 35 anni che era alla guida di un furgone dove erano nascosti 161 pannelli solari rubati è stato arrestato domenica dalla Polmare di Savona con l'accusa di ricettazione. L'uomo è stato fermato in porto a Savona. I pannelli solari, valore di circa 1 milione, erano stati rubati in una azienda di Padova.


Il blitz è arrivato al termine di una operazione della polizia stradale e della Polmare sulle nuove partenze dal porto di Savona per Tangeri: grazie ad un controllo del mezzo è saltata fuori la refurtiva, nascosta con teloni neri e coperta da elettrodomestici e mobili. La refurtiva sarà restituita all'azienda veneta. Lunedì mattina il gip ha convalidato l'arresto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU