altro che scherzo di halloween!

Cerca di fermare i rapinatori, rimedia una coltellata

Fatto di sangue a San Cassiano di Lecce. L'uomo ha tentato di bloccare i due che stavano scappando dopo essersi fatti consegnare dai dipendenti dell'Ufficio Postale i soldi contenuti nelle casse

Redazione
Cerca di fermare i rapinatori, rimedia una coltellata

Foto CorriereSalentino.it

Un uomo di 50 anni è stato gravemente ferito con una coltellata all'addome da due rapinatori che stavano fuggendo dopo un assalto in un ufficio postale a San Cassiano, nel Leccese. L'uomo, che è stato operato d'urgenza nell'ospedale di Scorrano, si trovava all'esterno dell'ufficio in via Risorgimento e ha tentato di bloccare i due che stavano scappando dopo essersi fatti consegnare dai dipendenti i soldi contenuti nelle casse.


Scattato l'allarme, sul posto sono arrivati i carabinieri che sono riusciti a bloccare uno dei rapinatori, un giovane di 23 anni di Matino, che è attualmente in stato di fermo, mentre ricerche sono in corso per individuare il complice. L'episodio è accaduto attorno alle 13 di lunedì mentre nell'ufficio non c'erano altre persone oltre ai dipendenti. Quando i due hanno fatto irruzione con i volti coperti, l'impiegata che era alla cassa ha inizialmente pensato ad uno scherzo di Halloween.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU