appropriazione indebita e insolvenza fraudolenta

"Non mi pagavano". Cuoca denuncia ristoratori marocchini

I gestori del ristorante, che si trova nei dintorni di Aosta, avrebbero trattenuto parte dell'attrezzatura personale da cucina che la donna aveva portato con sé per svolgere il proprio lavoro

Redazione
"Non mi pagavano". Cuoca denuncia ristoratori marocchini

Una coppia di ristoratori di origine marocchina è stata denunciata dalla polizia per appropriazione indebita e insolvenza fraudolenta. Le indagini della squadra mobile sono scattate dopo che una donna ha segnalato di aver lavorato come cuoca per il locale ma di non essere mai stata pagata. Inoltre i gestori del ristorante, che si trova nei dintorni di Aosta, avrebbero trattenuto parte dell'attrezzatura personale da cucina che la cuoca aveva portato con sé per svolgere il proprio lavoro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Boldrini ci taglia Internet
ma la rete non era sinonimo di libertà?

La Boldrini ci taglia Internet

Martina, un uomo per tutte le stagioni
il carisma del materassaio

Martina, un uomo per tutte le stagioni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU