immigrazione come invasione

Ecco i buonisti amici di Soros. In un documento segreto spuntano 14 nomi del PD

Maria Giovanna Maglie racconta di un documento filtrato da società del magnate, che fa riferimento a 14 supportes italiani

Redazione
Ecco i buonisti amici di Soros. In un documento segreto spuntano 14 nomi del PD

Sono ben 14 i parlamentari italiani giudicati "affidabili" da Open Society, la fondazione del magnate ungherese George Soros che si occupa di immigrazione. La denuncia del tycoon, per molti principale sponsor della sostituzione etnica a livello mondiale, è stata pubblicata dalla giornalista Maria Giovanna Maglie su Dagospia, che racconta di un documento filtrato da Open Society, che fa riferimento a 14 "sostenitori" italiani.


Di questi, 13 sono del PD e uno della Lista Tsipras. Se, del PD, non stupisce trovare Cécile Kyenge, altri nomi sono assai meno conosciuti, ma evidentemente rilevanti nel fare numero quando si votano leggi pro-immigrazione: Brando Maria Benifei, Sergio Cofferati, Alessia Mosca, Andrea Cozzolino, Elena Gentile, Roberto Gualtieri, Isabella De Monte, Luigi Morgano, Pier Antonio Panzeri, Gianni Pittella, Elena Schlein, Daniele Viotti. Della Lista Tsipras è Barbara Spinelli. "Tutti loro rientrano nel gruppone di politici giudicati ottimi partner strategici da Soros e compagnia terzomondista, 226 parlamentari su 751, più 7 vicepresidenti, decine di coordinatori e di questori, i membri di 11 commissioni e 26 delegazioni", scrive oggi Libero.

Open Society Foundation si propone di "far accettare agli europei i migranti e la scomparsa delle frontiere" e per questo ha investito in un progetto di miliardi di dollari. Il tutto, sulla nostra pelle.

Nella foto, il portale della Open Society di Soros

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU