il capitano nel ragusano

Salvini: "Vorrei una Sicilia con più lavoro e meno clandestini"

"Questa non è più accoglienza ma invasione. L'unione Europea ci costringe ad importare olio, pesce ed ora anche delinquenti tunisini"

Redazione
Salvini: "Vorrei una Sicilia con più lavoro e meno clandestini"

Foto ANSA

"Le Regionali in Sicilia? Non sono un test elettorale per le prossime politiche, ma solo il voto per decidere chi governerà la Sicilia per i prossimi 5 anni". Lo ha detto Matteo Salvini in piazza del Popolo a Vittoria durante un comizio a sostegno del candidato del centrodestra, Nello Musumeci, a governatore della Sicilia. Il leader leghista ha toccato diversi temi, a cominciare dalla legge Fornero. "Se dovessimo andare al governo, una prima legge da riformare sarà la Fornero. Non è possibile andare in pensione a 70 anni. Significa favorire la fuga dei giovani all'estero: sei giovani su dieci vanno via. Non è possibile".

"Ci sono due leggi da votare subito prima della fine della legislatura", ha aggiunto Salvini sollecitato da un intervento dalla piazza, "che sono più urgenti dello Ius soli. Una è quella del taglio dei vitalizi, che la Lega ha votato già alla Camera, e l'altra è quella del diritto alla legittima difesa". 


E poi c'è il nodo immigrazione. "Sapete chi sta sbarcando in Sicilia in queste settimane? Sono 5mila tunisini che il governo tunisino ha fatto uscire dalle patrie galere per il sovraffollamento delle carceri. Questa non è più accoglienza ma invasione. L'unione Europea ci costringe ad importare olio, pesce ed ora anche delinquenti tunisini. Io non mi sento razzista, ma voglio più sicuro il mio Paese", ha aggiunto.


"Mi imbestialisco quando qualcuno fa un parallelo Sicilia-mafia, per questo ho incontrato ieri a Canicattì la figlia del giudice Saetta e i componenti dell'associazione Livatino: la maggioranza dei siciliani combatte la mafia. La mafia c'è se lo Stato non esiste, se se ne frega, se è complice", ha detto ancora Salvini. "A me piacerebbe una Sicilia e un'Italia con un po' di lavoro in più, e un poco di clandestini in meno senza miracoli: più lavoro e più sicurezza. Noi razzisti? No, la Sicilia è terra di accoglienza da sempre, come l'Italia, è, cristianamente parlando, aprire le porte donne e bambini che scappano dalla guerra è dovere sacrosanto, ma ad Agrigento nell'hotel 4 stelle vista mare ieri c'erano 198 uomini due donne e zero bambini".


Matteo Salvini sarà domani a Catania alle ore 19,30 in piazza Teatro Massimo, per il gran comizio di chiusura. Sul palco, con Nello Musumeci, l'on. Angelo Attaguile ed il nostro collaboratore Fabio Cantarella.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Fvg, Fedriga vola nei sondaggi: "Il PD ha fatto disastri"
Intervista al candidato della Lega alle regionali

Fvg, Fedriga vola nei sondaggi: "Il PD ha fatto disastri"

Governo, Salvini: "Una figura terza? Se condivide il programma, perché no?"
il capitano pronto a farsi da parte per il bene del paese

Governo, Salvini: "Una figura terza? Se condivide il programma, perché no?"

Salvini: "Governo in fretta o voto"
Crisi siriana porta accelerazione su formazione nuovo esecutivo

Salvini: "Governo in fretta o voto"

Salvini:
il capitano azzera le polemiche

Salvini: "Contrario a governissimi e governoni"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU