Stanziati 12 milioni di euro per i primi rimpatri

Il "piano Salvini"? Fuori dalle balle i clandestini

I soldi serviranno a far tornare a casa soprattutto di immigrati provenienti da Bangladesh, Pakistan, Nigeria e Costa d'Avorio

Redazione
Il "piano Salvini"? Fuori dalle balle i clandestini

Foto ANSA

Dodici milioni di euro per rimpatriare i clandestini. Il Viminale ha messo la somma sul tavolo, mantenendo così una delle più importanti promesse elettorali. Metà dei costi verranno coperti dall'Unione europea. Con questo piano, che andrà ad affiancare il decreto Sicurezza, Matteo Salvini conta di rimpatriare subito i primi 2.700 immigrati irregolari. "Dopo anni di governo Pd, rispedire i clandestini nel Paese d'origine è quasi impossibile", aveva detto, "ma, dopo aver praticamente azzerato gli sbarchi, stiamo lavorando anche su questo e sono fiducioso".

Nelle scorse settimane Salvini aveva confidato ai suoi che "essere riuscito a ridurre di molto sbarchi e arrivi, nonostante minacce e denunce", adesso vuole lavorare alle espulsioni. L'obiettivo è di aumentarne esponenzialmente il numero. A fine settembre aveva già triplicato i centri per i rimpatri per far partire la stretta sugli irregolari.

I 12 milioni di euro stanziati serviranno a far tornare a casa soprattutto di immigrati provenienti da Bangladesh, Pakistan, Nigeria e Costa d'Avorio, Paesi con i quali l’Italia non ha accordi diretti di riammissione. Si tratta dunque di un'operazione non semplice, delicata, per quale è necessario cercare soluzioni alternative al richiamo al rispetto di accordi bilaterali.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, nuovo sbarco in Sardegna
Bloccati da Carabinieri e trasferiti al centro accoglienza

Immigrati, nuovo sbarco in Sardegna

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU