una legge pro vittime dell'11 settembre

Torri Gemelle: gli USA chiederanno un risarcimento a Riyad. Nonostante il veto di Obama

Il provvedimento legislativo è stato adottato dal Congresso nonostante il veto posto dal presidente americano. Dal Regno Saudita avvertono: "Conseguenze disastrose"

Fabio Cantarella
Torri Gemelle: gli USA chiederanno un risarcimento a Riyad. Nonostante il veto di Obama

L'Arabia Saudita stanotte ha messo in guardia dalle "conseguenze disastrose" che potrebbe avere la legge appena varata dal Congresso USA che permette alle famiglie delle vittime degli attentati dell'11 settembre di fare causa al regno per chiedere risarcimento.

Mercoledì il Congresso a stragrande maggioranza ha scavalcato il veto posto dal presidente Barack Obama sul Justice Against Sponsors of Terrorism Act (JASTA), un testo che consente a sopravvissuti di attacchi terroristici e ai familiari delle vittime di fare causa a governi stranieri nei tribunali federali Usa e di chiedere risarcimenti se la responsabilità di stato sovrani in attacchi sul suolo Usa viene dimostrata.

Il ministero degli Esteri di Riad ha chiesto al Congresso di "prendere le misure necessarie per contrastare conseguenze disastrose e pericolose". Un portavoce del ministero, citato dall'agenzia ufficiale Saudi Press Agency, ha detto che la legge è "fonte di grande preoccupazione". La legge "indebolisce l'immunità degli Stati" e avrà impatti negativi su tutti i Paesi "compresi gli Stati uniti" ha detto il portavoce esprimendo speranza che "la saggezza prevalga".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU