colpivano spostandosi poi in treno

Furti e rapine nel Nord Italia, sgominata la banda del gratta e vinci

Sette le persone arrestate, compresa una badante rumena, con l'accusa di furto, rapina e ricettazione della refurtiva per un valore stimato di circa 100mila euro

Alfredo Lissoni
Furti e rapine nel Nord Italia, sgominata la banda del gratta e vinci

Si spostavano in treno e, oltre a soldi e sigarette, erano specializzati nel furto di 'gratta e vinci'. È grazie all'individuazione dell'esercizio commerciale di Milano dove i tagliandi vincenti venivano posti all'incasso che i carabinieri di Verbania hanno smantellato sabato una banda italo-romena dedita ai furti e alle rapine. Sette le persone arrestate con l'accusa di furto, rapina e ricettazione della refurtiva per un valore stimato di circa 100mila euro.


Sono una ventina i colpi, messi a segno in tutto il Nord Italia, di cui la banda viene accusata. Tra questi anche una rapina all'autogrill di Arsago Seprimo, sull'autostrada A8 in provincia di Varese, con tanto di bastoni e piccone per minacciare la commessa di turno. Dei sette arrestati due si trovano ai domiciliari. Si tratta di una donna romena, di professione badante, e di un cinquantenne italiano accusati di ricettazione dei tabacchi e della refurtiva rubata.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU