Italia Vergona mondiale!

Giovanni dAustria
Italia Vergona mondiale!
Il mio intervento non fa che rilanciare un articolo dell'amico Fausto Biloslavo pubblicato su il Giornale di oggi. In breve il giornalista racconta che mentre "Rifugiati e clandestini che arrivano illegalmente con i barconi andiamo a salvarli con la navi della Marina e ce li portiamo a casa a nostre spese" ... "Al contrario, se un gruppetto di cristiani dello Sri Lanka chiede regolarmente un visto per una «visita culturale e spirituale» con le garanzie di copertura dei costi e di rientro in patria di un vescovo rispondiamo picche. A tal punto che il presule di Trieste, Giampaolo Crepaldi, ha scritto all'ambasciatore italiano a Colombo definendo «stupefacenti» le motivazioni del mancato rilascio dei visti". In sintesi questo il fatto. Ora, questo governo che non riconosco come legittimo, checché ne dicano gli esperti costituzionalisti e kompagni, ci fa letteralmente invadere da clandestini, da bulli, da prestanti ragazzotti dalla pelle nera che non hanno voglia di fare un bel nulla dalla mattina alla sera nei loro paesi, e vengono qui certi di fare i comodacci loro grazie a leggi fatte da ex dementi. Siamo sempre più a rischio ogni giorno che passa perché c'è sempre in agguato un nuovo stupratore, un nuovo ladro, un nuovo malato di mente (li chiamano così ora i terroristi) e presto avremo anche la sciagura del partito dell'islam. Al contrario, guardate il paradosso inaccettabile, quando una decina di giovani per bene, anch'essi con la pelle scura, super garantiti da una diocesi, chiedono un visto regolare per entrare in Italia (e poi uscire) i nostri governanti rispondono picche. Che schifo! Che schifo e ancora che schifo. Il Populista invita a liberare la bestia che c'è in noi... oh come lo farei!!!!! Ma se non mi trattengo dal dire la verità e chiamare le cose col loro nome mi arrestano! Devo per forza accettare questa schifosa auto-censura e moderare i termini perché chi ha il potere può distruggerci, può silenziare chiunque. Però mi ribello e rilancio, se posso, notizie come questa. E urlo la vergogna di questo disgraziato Paese, anzi, di questa ignobile classe politica che ci porta al massacro. Sì!, perché prima o poi - è solo questione di tempo - l'islam ci travolgerà anche legalmente, quando sarà organizzato in quel partito islamico che avrà una massa compatta pronta a tutto. E che partito! Ma facciano attenzione i governanti, se ancora non hanno imparato le lezioni dalla storia, sappiano che quando l'esasperazione arriva alle stelle, come il bollore in una pentola a pressione... scoppia qualcosa! Non è possibile martoriare un popolo, per agevolare persone che arrivano illegalmente, sperano e campano sull'illegalità e sul nostro idiota buonismo e permissivismo. So che chi ci governa non ha il senso del pudore, della vergogna, del bene comune. Mi auguro che presto questo scempio finisca. Per mano degli italiani, con nuove elezioni o, nella peggiore delle ipotesi, per mano di chi è entrato qui con il cavallo di Troia fornito dai cretini di turno vendutisi ai poteri europei. Ecco, forse loro ci apriranno gli occhi anche se sarà molto, troppo tardi. Grazie.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Amore Criminale: e i suoi frutti amari"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU