Controllano gli stadi ma non le coste

A Roma rilevamento biometrico per entrare allo Stadio Olimpico

Questa è una delle misure adottate dal Comitato per l'ordine e la sicurezza riunitosi nella Prefettura di Roma. Il nuovo sistema sarà in funzione già dalla 1° giornata

Fabrizio Berini
Lo stadio Olimpico di Roma

Foto AS ROMA

È notizia di pochi giorni fa la decisione di aumentare ulteriormente i controlli di sicurezza per accedere allo stadio Olimpico di Roma. Già dalla 1° giornata di campionato, Roma-Udinese, prevista per sabato 20 agosto, tutti i tornelli d'ingresso saranno dotati di nuovi sistemi di controllo che prevedono il rilevamento biometrico.

"Non si tratterà del rilevamento delle impronte digitali", ha precisato la Prefettura dopo la decisione presa dal Comitato per l'ordine e la sicurezza che ha inoltre confermato, anche la prossima stagione, la permanenza delle barriere nelle curve, come già annunciato dal questore D'Angelo, a febbraio quando fu firmato col Coni il nuovo accordo sulla sicurezza all'Olimpico.

In un paese preda ormai ogni giorno di un approdo incontrollato di barconi provenienti da ogni dove con a bordo gente in fuga dal nulla che viene coccolata meglio di tanti italiani in stato di povertà ci sembra giusto andare a rinforzare ulteriormente i controlli prima dell'accesso allo stadio. Peccato che poi continuino a entrare regolarmente teppisti con bombe carta al seguito o personaggi esagitati che presi dall'agonismo della partita pensano bene di divertirsi scavalcando le recinzioni e venendo alle mani con i tifosi avversari.

Posto che, a questo punto, i passaggi successivi potrebbero essere la scansione oculare, il controllo della prostata e una TAC al cervello per scovare potenziali malintenzionati ci chiediamo se non sarebbe meglio adottare un sistema semplice di britannica provenienza: alla prima "stronzata" che fai ti prendo e ti sbatto dentro per un tempo indeterminato. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU