i fondamentalisti sono tra noi

Espulso l'imam di Ferrara. "Predicava il jihad"

Consultava online, freneticamente, siti con contenuti riferibili allo Stato Islamico, dimostrando una chiara insofferenza nei confronti della cultura occidentale

Redazione
Espulso l'imam di Ferrara. "Predicava il jihad"

Il presidente del Centro di cultura islamica di Ferrara è stato espulso per motivi di sicurezza dello Stato con un provvedimento del ministro dell'Interno Angelino Alfano. L'uomo,un albanese di 34 anni residente a Vigarano Mainarda, Hidri Sajmir, artigiano dell'edilizia, secondo le indagini aveva iniziato a diffondere pratiche religiose particolarmente rigorose da quando, poco tempo fa, era diventato presidente del Centro.

Secondo il Ministero dell'Interno l'imam "svolgeva un'attività di proselitismo rivolta ai fedeli con un linguaggio denso di tratti di fanatismo e consultava online, freneticamente, siti con contenuti riferibili allo Stato Islamico, dimostrando una chiara insofferenza nei confronti della cultura occidentale e un forte astio contro i Paesi sostenitori della coalizione internazionale".


"L'allarme lanciato nei giorni scorsi dal sindaco di Bondeno Fabio Bergamini venga ascoltato e tutti i sindaci condividano misure di contrasto al proliferare dei centri culturali islamici, come Bondeno da anni ha messo in campo", ha commentato il Capogruppo leghista alla Regione Emilia-Romagna, Alan Fabbri. "Ci auguriamo che si passino al setaccio i cosiddetti centri culturali islamici (che altro non sono che moschee mascherate) e che a livello nazionale si imponga una moratoria sulle nuove autorizzazioni. L'espulsione di oggi dimostra che il problema Islam esiste ed è più vicino di quanto si possa pensare e che l'allarme lanciato dalla Lega Nord, ancora una volta, era reale e concreto".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU