Da che pulpito vien la predica

155.000 case al Vaticano. E l'accoglienza?

Predicar bene e razzolar male. La Chiesa che invita all'accoglienza disponde di migliaia e migliaia di immobili. Che non mette a dispozione dei profughi ma che preferisce affittare a chi può pagare

Redazione
155.000  case al Vaticano. E l'accoglienza?

Sono definite "le case del Vaticano". La denominazione è della commissione pontificia Cosea, che ha censito migliaia di appartamenti nella capitale, riconducibili a ben 26 diverse istituzioni "relazionate alla Santa Sede". Beni immobili per un valore di mercato di quattro miliardi di euro, che - sebbene il Vaticano non c’entri nulla con la loro gestione - fanno incamerare ogni anno, quasi 90 milioni di utili solo di affitti

Le case in affitto sono solo la punta dell'iceberg di un universo immobiliare assai più articolato, come il grande business dei pellegrini. “Chissà se il Papa sa di queste cose…”, si era chiesto con un tweet sul suo profilo social il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, dopo che il Corriere della Sera aveva pubblicato un'inchiesta a firma di Sergio Rizzo, secondo il quale a Roma  ogni 4 alberghi privati uno è della Chiesa (ma il 40 per cento non paga l’Imu). Nella capitale, si leggeva sul giornale di via Solferino, quasi 300 strutture ricettive (13.000 posti letto) sono delle organizzazioni religiose. Anche il quotidiano milanese Il Giorno censiva gli immobili del Vaticano, 155.000: 600 palazzi fra istituti e conventi, 50 monasteri, oltre 500 chiese, 400 immobili tra case generalizie e ospizi. In molti si erano chiesti all'epoca perché la Chiesa predicasse bene e razzolasse male, continuando ad invitare gli italiani ad accogliere i clandestini, senza però che la stessa, che di strutture ne ha a josa, facesse molto. Anche in barba ad un esplicito invito del Papa, che aveva chiesto ai parroci di aprire le parrocchie ai migranti.

Da parte sua la Chiesa replicava di “ospitare già troppi profughi”, 15.000 secondo la Cei, 20.000 secondo la Caritas, che aggiungeva: “Ma lo Stato ritarda a rimborsarci” (altro che volontariato). Sempre Il Giorno aveva fatto notare che solamente a Roma i posti letto gestiti dalla Chiesa sono 10.000, utilizzati però per turisti a pagamento. “Per il portale Hospites.it le case per ferie gestite da religiosi sono 3.028. A 30 ospiti a casa fanno 100.000 posti letto. A pagamento e quindi off limits per i migranti”. Per la serie “da che pulpito”…

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU