la protesta dei consiglieri regionali lombardi del carroccio

La Lega al Pirellone ricorda gli autonomisti catalani

Corbetta: "Incarcerati per aver portato avanti le loro idee in modo pacifico"; Epis: "L'Ue decida con chi stare"

Redazione
La Lega al Pirellone ricorda gli autonomisti catalani

Federica Epis e Alessandro Corbetta con la coccarda catalana

Consiglieri regionali leghisti oggi in aula al Pirellone con una coccarda gialla al petto per ricordare i catalani. "Con questi nastri gialli vogliamo esprimere la nostra solidarietà ai nostri colleghi catalani che oggi si trovano in carcere per aver portato avanti le loro idee in modo pacifico e democratico; riteniamo inaccettabile la repressione del Governo spagnolo e preoccupante il silenzio dell'Unione europea", ha dichiarato il consigliere Alessandro Corbetta.

“Non si tratta solo di sostenere le legittime istanze indipendentiste dei catalani e di tutti i popoli della terra. L’Unione Europea oggi è chiamata a esprimersi sulla tutela dei diritti civili, che chiamano in causa anche la carta universale dei diritti dell’uomo. O l’Unione Europea sta dalla parte dei cittadini che hanno votato Puigdemont, oppure li calpesta nel nome dei propri interessi politici”, gli fa eco la collega Federica Epis del Carroccio.

Oltre che di autonomia, durante la seduta consiliare Epis ha rivolto positive considerazioni sul programma del governo Fontana, presentato oggi al Pirellone: “La partita per la candidatura di Milano 2026 per i Giochi olimpici invernali è strategica per lo sviluppo di tutta la Lombardia e del Nord Italia, così come è strategico anche l’innovativo assessorato all’agricoltura e alimentazione, che mira a valorizzare non solo la produzione della materia prima, ma tutta la filiera che dai campi e dagli allevamenti arriva sulle tavole dei lombardi”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini
incastrati dalle foto, ora confessano

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"
"sarebbe inaccettabile per gli altri paesi"

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"

Ce le siamo rotte della Ue!
italexit? il 66% degli italiani dice sì

Ce le siamo rotte della Ue!

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

Salvini: "Le lobbies di Bruxelles ci ostacolano"
atto d'accusa contro i poteri forti

Salvini: "Le lobbies di Bruxelles ci ostacolano"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU