ceruti: "contributi ai Comuni per le attività post emergenza"

Lombardia, la Regione chiede a Roma aiuti per i Comuni colpiti dal virus

"Notizia di questi giorni che il Governo rifiuta di rimborsare le Regioni per quanto speso per la gestione dell'emergenza straordinaria "

Redazione
Lombardia, la Regione chiede a Roma aiuti per i Comuni colpiti dal virus

Un aiuto concreto per i Comuni colpiti dall'emergenza coronavirus. Lo chiede una Risoluzione discussa ieri in Commissione al Pirellone. Spiega il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti, bresciana: "L'altro giorno in Commissione Affari Istituzionali alcuni Gruppi consiliari hanno depositato i propri contributi, da inviare alla commissione attività produttive per la redazione di un'unica Risoluzione, frutto del lavoro di tutte le commissioni, che verrà discussa in Consiglio regionale il prossimo 16 aprile. Nella stesura del testo definitivo il Gruppo Lega ha avuto un ruolo sostanzioso. Nel documento si affronta innanzitutto il sostegno dei Comuni flagellati dalla pandemia Covid-19, un lavoro di squadra che ha ottenuto l'appoggio di Lega, Forza Italia e Lombardia Ideale e che ha visto il voto contrario dell'opposizione causato dalla presenza, nel documento stesso, delle richieste riguardanti l'autonomia. Un tema, questo, che per Lega e maggioranza della commissione è imprescindibile, a maggior ragione alla luce di quanto accaduto nelle ultime settimane, dopo che il Governo si è rifiutato di concederci ciò che ci spetta".

"Personalmente", spiega il consigliere bresciano, "ho introdotto la richiesta di sostegno economico per la polizia locale e le Forze dell'Ordine e di contributi ai Comuni per le attività post emergenza, per le spese immediate e future che gli enti si trovano ad affrontare".

"In questi giorni critici", prosegue Ceruti, "la Lega al governo di Regione Lombardia ha saputo gestire autonomamente l'emergenza, facendo fronte economicamente alle necessità dei cittadini, a differenza di quanto è accaduto a Roma. Notizia di questi giorni che il Governo rifiuta di rimborsare le Regioni per quanto speso per la gestione dell'emergenza straordinaria e anche dimostra quanto ormai il tema dell'autonomia sia fondamentale e non più rimandabile".

"Nonostante ciò", continua il consigliere leghista, "in Commissione il Pd ha ignorato le nostre motivazioni a sostegno dell'autonomia; poco male. Il testo che andremo a presentare è a difesa dei territori e chiede un sostegno economico ai sindaci e ai Comuni per le spese affrontate e da affrontare per far ripartire l'economia locale, duramente penalizzata dall'emergenza Covid-19. Oltre alle richieste di sostegno economico, alle quali necessariamente dovrà far fronte anche il Governo, vi è la richiesta di una maggiore sburocratizzazione e la prevalenza del principio della massima efficienza sanitaria, pretendendo che anche i vincoli alla privacy cedano il passo all'aspetto sanitario e della sicurezza. Fra gli altri punti presenti, il sostegno alla Polizia locale, attraverso il sostegno al personale e l'implemento dei fondi".

"Regione Lombardia, come sempre", conclude l'esponente leghista, "si rimboccherà le maniche e metterà una pezza alle mancanze del Governo centrale. Con una Risoluzione che guarda al futuro per la gestione delle eventuali emergenze nella nostra Regione, attraverso un percorso comune che mira al rilancio dei Comuni e delle loro competenze".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Fase 2, Zaia:"I test servono solo per i piani sanitari"
"Aprirò ai lombardi, ma comprendo le ansie di Solinas"

Fase 2, Zaia:"I test servono solo per i piani sanitari"

Fase 2, Meloni: "Tagliare le tasse alle imprese"
come far ripartire l'economia, altro che i sussidi m5s...

Fase 2, Meloni: "Tagliare le tasse alle imprese"

Gli psichiatri a Speranza: "Investimenti in Dsm siano prioritari"
Di Giannantonio (Sip): "rafforzare ssn nel post pandemia"

Gli psichiatri a Speranza: "Investimenti in Dsm siano prioritari"

La Fase 2? È quella anale
riaprire sì ma in perfetta sicurezza

La Fase 2? È quella anale


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU