riaprire sì ma in perfetta sicurezza

La Fase 2? È quella anale

L'economia deve ripartire, ma è fondamentale tutelare i lavoratori in modo da non innescare un balzo nei contagi

Redazione
La Fase 2?  È quella anale

Nella psicologia freudiana la "Fase 2" è quella anale, quando il bambino prova piacere ad andare di corpo. Speriamo che la Fase 2 che il Governo sta meditando in questi giorni non sia anale, o analoga. Perché riaprire è giusto, non si può bloccare all'infinito l'economia del Paese, distruggendola, portando alla mancanza di prodotti ed ammazzando chi produce, aspettando che qualcuno riesca infine a trovare un vaccino (per gli esperti, la sperimentazione durerebbe 18 mesi, buonanotte!).

Ma la riapertura andrà fatta in sicurezza. Garantendo cioè ai lavoratori adeguate protezioni, mascherine che non siano stracci o scottex attaccati ad un elastico, con il rispetto delle distanze, con i tamponi magari periodici per garantire che l'ambiente di lavoro - preventivamente sanificato - sia asettico. E non come in una certa azienda lombarda sputtanata nei giorni scorsi dalle tv, che agli operai aveva semplicemente dato il Vetril per disinfettarsi le mani. Sennò avremo l'effetto "ping pong": io contagio te e eguarisco, tu ricontagi me. Ed il picco degli infetti continuerà a salire...

Di Conte, chissà perché, non ci fidiamo. E sotto sotto non sembra fidarsi nemmeno la sindaca pentastellata di Torino, che oggi dice: "Le città dovranno essere il motore della ripartenza del Paese. Saranno un grande laboratorio: della tenuta sociale, del nuovo modo di vivere insieme, della gestione e fruizione degli spazi, del lavoro sicuro. Ma dovranno essere in grado di adottare manovre: espansive immettere risorse nel sistema, fare da traino". 

La sindaca, in un'intervista a La Stampa, non nasconde la preoccupazione per il dopo emergenza. "Bisognerà occuparsi della tenuta sociale e psicologica della nostra comunità perché la Fase 2 sarà lenta e lunga. Dovremo essere bravi a ripensare gli spazi pubblici e la socialità, ma anche la mobilità. Probabilmente tante persone penseranno sia più sicuro usare i mezzi privati, il nostro compito sarà incentivare quelli più sostenibili ed economici con nuove infrastrutture e servizi". Vedremo...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Messina, Aeroporto del Mela, Angelo Attaguile: "la proposta merita attenzione"
GLI INDIANI VORREBBERO COSTRUIRLO CON FONDI PRIVATI

Messina, Aeroporto del Mela, Attaguile: "La proposta merita attenzione"

Matteo Salvini a Lumezzane per sostenere Josehf Facchini della Lega
IL TOUR DEL CAPITANO FA TAPPA IN VAL TROMPIA

Matteo Salvini a Lumezzane per sostenere Josehf Facchini della Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU