scappati dalla Libia, pronti a buttarsi qua

Nuovo regalino delle Ong: seicento clandestini. Ma Salvini li stoppa

Il ministro dell'Interno ha ordinato di approdare alla Valletta alla nave Aquarius, essendo quello il "porto più sicuro". La nave buonista non è stata autorizzata ad approdare in Italia

Redazione
Nuovo regalino delle Ong: seicento clandestini scappati dalla Libia

Foto ANSA

Ancora partenze di clandestini dalla Libia: sono circa 600 le persone soccorse nella giornata di sabato nel Mediterraneo centrale in sei diverse operazioni coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera di Roma. I migranti sono stati recuperati da tre navi mercantili, dalla nave Aquarius della Ong Sos Méditerranée e da tre motovedette della Guardia costiera partite da Lampedusa. L'O ng era pronta a scaricarli in Italia, ma Salvini l'ha stoppata.


Già, perché una lettere urgente alle autorità maltesi è stata scritta dal ministro dell'Interno chiedendo di far approdare alla Valletta la nave Aquarius con 629 migranti a bordo essendo quello il "porto più sicuro". L'Aquarius non è stata autorizzata ad approdare in Italia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

La Madonna rapiva le mucche
mutilazioni animali

La Madonna rapiva le mucche

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU