invasione no grazie

Immigrati, Salvini: "Più risorse alla Libia"

E intanto Spataro puntualizza: "Nessuno può vietare l'attracco di un barcone". La replica del Capitano: "Vuole l'intera Africa in Italia?"

Redazione
Immigrati, Salvini: "Più risorse alla Libia"

Foto ANSA

A Innsbruck con una linea comune, con "una voce sola". Il governo italiano cerca di smussare le divergenze emerse nelle ultime ore tra M5S e Lega sulle missioni internazionali - a partire da quella Sophia - e, in un vertice a Palazzo Chigi prepara il documento che il vicepremier Matteo Salvini porterà mercoledì alla riunione dei ministri dell'Interno nella città tirolese, il primo summit in assoluto sotto la presidenza austriaca.

Un summit al quale il governo italiano, rappresentato da Salvini, si recherà compatto su tre punti innanzitutto, il rafforzamento delle frontiere esterne, il "niet" ai movimenti secondari e un incremento degli aiuti alla Libia. Salvini si reca a Palazzo Chigi dopo aver visto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Un incontro utile, positivo e costruttivo, proiettato sul futuro", sottolinea il vicepremier laddove anche dal Colle si parla di incontro cordiale sottolineando come, ad essere affrontati, siano stati i dossier immigrazione, quello libico, il tema della sicurezza e del terrorismo. A Palazzo Chigi, con il premier Giuseppe Conte e Salvini, ci sono invece l'altro vicepremier Luigi Di Maio, il ministro del Tesoro Giovanni Tria e, il titolare della Difesa Elisabetta Trenta.

E intanto Spataro puntualizza: "Nessuno può vietare l'attracco di un barcone". La replica di Salvini: "Vuole l'intera Africa in Italia?".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

Espulso, prova a fuggire: si fa male e viene arrestato
Infortunatosi anche il militare che lo stava inseguendo

Espulso, prova a fuggire: si fa male e viene arrestato

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito
dobbiamo ancora adeguarci al loro "stile di vita"?

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette
Si prostituivano donne italiane e straniere

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette

Terrorismo, espulso l'amico di Anis Amri, il jihadista della strage di Natale
tunisino radicalizzato rimpatriato grazie a salvini

Terrorismo, espulso l'amico di Anis Amri, il jihadista della strage di Natale


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU