In Val d'Aosta

Emporio solidale: calano le donazioni

Da un oltre un anno e mezzo dei volontari danno un aiuto a più di 200 famiglie in difficoltà economica; ma ora le condizioni per portare avanti tale iniziativa, degna di nota, stanno peggiorando

Ismaele Rognoni
Ti hanno bruciato 2100 euro ma fanno di tutto per nasconderlo...

Foto ANSA

Mancano i generi di prima necessità sugli scaffali dell'emporio solidale Quotidiamo. A lanciare l'allarme sono i responsabili del servizio che, da oltre un anno e mezzo, supporta nel fare la spesa oltre 200 nuclei famigliari in difficoltà economica.
A scarseggiare sono in particolare gli alimenti a lunga conservazione come pelati, passata di pomodoro, legumi, riso, farina, zucchero, olio, biscotti, tonno, latte e sale.

"Dall'inizio del 2018 registriamo un calo di donazioni, il 40% circa in meno, provenienti dagli armadi solidali che abbiamo posizionato in cinque supermercati valdostani di Aosta e cintura" spiega Emilio Roda, referente degli armadi per il Banco Alimentare che di Quotidiamo è partner e fondatore. "Gli armadi hanno rappresentato finora una base preziosa di rifornimento per Quotidiamo: chiediamo ai valdostani, che sappiamo essere generosi, di non dimenticarsi di queste dispense solidali quando vanno a fare la spesa" sottolinea il coordinatore dell'emporio Giulio Gasperini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

Roma, molesta donna in metrò, arrestato prete
"se tu vuoi l'assoluzione devi baciare 'sto cordone..."

Roma, molesta donna in metrò, arrestato prete


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU