inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Ongaro: “Il business la fa da padrone a scapito di tutti i bei sentimenti. Per attuare davvero l’integrazione occorre un maggior controllo delle frontiere”

Redazione
Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Un’interrogazione scritta è stata depositata presso la sede della Provincia di Bergamo in via Tasso da Alberto Ongaro, consigliere provinciale della Lega, in merito ai contributi concessi dalla Fondazione Istituti Educativi alle cooperative ora sotto indagine della Procura per la gestione dei fondi per i richiedenti asilo. “Tra i vari progetti finanziati della Fondazione Istituti Educativi, uno è stato assegnato alla cooperativa Ruah e l’altro dell’associazione Diakonia, cooperative al centro dello scandalo per la gestione dei contributi finalizzati all’ospitalità degli immigrati. Si tratta di un contributo di 35 mila euro destinato alla Coop Ruah per il progetto “Migrantour a Bergamo: i nuovi cittadini raccontano il territorio” e 30 mila euro di contributo per la Diakonia Onlus e il suo progetto “Recupero, riuso, riciclo, riutilizzo risorse”.

“Considerato che i vertici della Fondazione Istituti Educativi sono nominati dal Presidente della Provincia – prosegue Alberto Ongaro – abbiamo chiesto a quest’ultimo di farsi promotore presso la Fondazione affinché in via cautelativa, per tutelare l’immagine della Fondazione e di riflesso anche della Provincia, venga sospeso ogni contributo a queste realtà”.

“La giustizia farà il suo corso – continua l’esponente del Carroccio – ma nel frattempo abbiamo il dovere di prendere provvedimenti affinché non vi sia il rischio di sperperare risorse pubbliche. Lo scandalo dell’accoglienza ha scoperchiato una realtà molto lontana da quello che vorrebbero farci intendere i sostenitori dell’accoglienza indiscriminata. Qui il business la fa da padrone a scapito di tutti i bei sentimenti. Per attuare davvero l’integrazione occorre un maggior controllo delle frontiere e una seria politica del lavoro: con l’assistenzialismo non si va da nessuna parte”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Pavia: furto e ricettazione. Denunciate cinque "risorse"
menato il responsabile del magazzino sephora

Pavia: furto e ricettazione. Denunciate cinque "risorse"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU