storia boccaccesca

Catania: frate scappa con la cassa e con l'amante

Aveva la custodia dei fondi dell'Ordine camilliano di Acireale. E ha ben pensato di portarseli via, ora che si è dato alla fuga, pare con una donna

Fabio Cantarella
Catania: frate scappa con la cassa e con l'amante

Accade ad Acireale, in provincia di Catania. Fuggito con 27.900 euro e, si sospetta, con una volontaria della struttura. Fratel Vincenzo, 44 anni, rettore camilliano del centro di prima accoglienza per poveri ed emarginati Casa Sollievo di San Camillo, appartenente all'Ordine dei Chierici regolari ministri degli infermi, adesso è indagato dalla Procura della Repubblica di Catania per appropriazione indebita.

Gli uomini del Commissariato della Polizia di Stato acese, su ordine della Procura, gli hanno notificato un avviso di garanzia e sequestrato un conto corrente contenente 18.000 euro.
Le indagini della procura etnea hanno preso spunto da una denuncia avanzata dagli stessi religiosi Camilliani. A fratel Vincenzo, che era anche capo amministratore dell'Istituto Giovanni XXIII di Riposto, era stata affidata la completa gestione economica della provincia siculo-napoletana dell'Ordine fondato da Camillo De Lellis.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU