Per il Quirinale gli immigrati sono una risorsa

Salvini: "Mattarella? Non paragoni gli italiani emigrati ai clandestini che manteniamo"

Il presidente della Repubblica assimila i connazionali che emigravano o emigrano con documenti regolari, senza pretendere vitto e alloggio pagati dal paese ospitante, ai richiedenti asilo che soggiornano in hotel a spese dei contribuenti

Redazione
Salvini: "Mattarella? Non paragoni gli italiani emigrati ai clandestini che manteniamo"

Per Mattarella non ci sono distinzioni. Per il presidente della Repubblica gli italiani che emigravano o emigrano con documenti regolari, senza pretendere vitto e alloggio pagati dal paese ospitante, sarebbero di fatto assimilabili ai clandestini che soggiornano in hotel a spese dei contribuenti. Un paragone che non regge, come ha spiegato il leader della Lega Matteo Salvini durante una diretta sulla sua pagina Facebook: “Moltissimi giovani vanno all'estero perchè non hanno più un futuro. Vanno a Londra, vanno in Argentina, vanno in Australia, vanno in Sudamerica con i documenti in regola non con i barconi a fare casino. Questo lo dico a quel fenomeno di Mattarella che è andato a dire agli italiani in Argentina 'eh gli immigrati sono una risorsa'. Sciacquarsi la bocca prima di parlare dei milioni di italiani che sono stati costretti a emigrare portando la nostra cultura e il nostro lavoro, senza chiedere 35 euro al giorno, senza dire non mi piace la pastasciutta, non mi piace la polenta... a casa ... Altro che balle".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU