giustizia buonista

Il Tar annulla l'ordinanza: il Comune di Borghetto Vara deve accogliere gli immigrati

Accolto il ricorso del Viminale. Ormai i Comuni non possono più nemmeno emettere ordinanze contro l'invasione

Redazione
Il Tar annulla l'ordinanza: il Comune di Borghetto Vara deve accogliere gli immigrati

foto ANSA

Il Viminale vince la battaglia legale davanti al Tar della Liguria contro il Comune di Borghetto Vara (La Spezia) che con un'ordinanza aveva imposto "obblighi a carico dei possessori di immobili così stringenti da scoraggiare la possibilità della Prefettura di reperire immobili destinati all'accoglienza" dei richiedenti protezione internazionale.

Ordinanza che adesso è stata annullata. Il ricorso contro il Comune di Borghetto è stato presentato dall'Ufficio Territoriale del Governo della Spezia. Il sindaco di Borghetto Vara aveva ordinato ai possessori di immobili di comunicare preventivamente all'amministrazione comunale la sottoscrizione di contratti di concessione di qualsivoglia diritto reale con soggetti che avrebbero potuto utilizzare gli immobili per finalità di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale. "Il provvedimento impugnato non evidenzia la sussistenza di alcun pericolo irreparabile e imminente per la pubblica incolumità", spiega il Tar della Liguria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi
"Io e Di Maio disponibili a metterci la faccia"

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi

La Croazia blinda le frontiere: è boom di clandestini dalla Bosnia
l'altra rotta dell'invasione, quella meno conosciuta

La Croazia blinda le frontiere: è boom di clandestini dalla Bosnia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU