risorse esagitate

Milano, ecuadoriano insulta e spintona vigilante sul filobus

Invitati a scendere dal mezzo, per il casino bestiale che stavano facendo, hanno reagito male. Uno ha aggredito la guardia giurata e cercato di rompere il vetro del bus

Redazione
Milano, ecuadoriano insulta e spintona vigilante sul filobus

La linea è quella tristemente nota del filobus 91 di Milano, notte e giorno piena di immigrati. E l'ennesimo episodio di violenza riguarda quattro giovani immigrati che, particolarmente fracassoni, sono stati invitati a scendere dal mezzo da un vigilante. Per tutta risposta uno di loro ha insultato la guardia giurata e l'ha strattonato. L'uomo allora ha loro intimato di scendere. Tre di loro si sono allontanati, ma il quarto, quello che già lo aveva strattonato, ha proseguito con le provocazioni verbali e fisiche.

Poi, quando insieme agli altri è stato cacciato dal filobus, ha preso a pugni il vetro anteriore per protesta e per impedire all'autista di ripartire. I fatti mercoledì 9 maggio alle 5.40, all'altezza della frequentatissima (di giorno; di notte solo extra) viale Stelvio all'angolo con viale Zara.

 
A quel punto la guardia giurata ha chiesto all'autista del filobus di ripartire. Ma il giovane si è piazzato davanti al mezzo di Atm cominciando a tirare dei pugni contro il vetro. Sul posto sono arrivati i carabinieri, che hanno denunciato il ragazzo (un ecuadoregno di 22 anni) per interruzione di pubblico servizio, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU