E LA CHIAMANO "RELIGIONE DI PACE"

Follia islamica in Francia: "Mangiare gli infedeli è permesso"

Un Imam arrestato per terrorismo predicava attraverso la rete il proprio odio verso gli infedeli, assicurando i suoi adepti che fosse permesso cibarsi di non-musulmani

Giacomo Zobbio
Follia islamica in Francia: "Mangiare gli infedeli è permesso"

Donne islamiche manifestano per la sharia in Francia (Foto: da Internet)

"Cibarsi degli infedeli è permesso, se necessario". Sembra una frase tratta dai film di Hannibal lecter, invece sono sermoni di un predicatore islamico ai suoi fedeli. Il predicatore in questione si fa chiamare Al-Bosni, soprannominato "l'emiro", e fa parte di un gruppo di musulmani arrestati tra la Francia e la Svizzera per terrorismo internazionale.

Al-Bosni è un cittadino svizzero, convertito all'islam circa tre anni fa e autoproclamatosi Imam. Era anche amministratore di un gruppo su Telegram, l'applicazione di messaggistica che permette di crittografare le chat, attraverso il quale istruiva i propri sottoposti e pianificava insieme a loro un attacco terroristico.

Lui ed il suo gruppo, una decina di islamici tra i 18 e i 65 anni, sono stati arrestati con l'accusa di progettare un attentato, anche se non avevano ancora stabilito un obiettivo chiaro e certo. Erano tutti noti alle forze dell'ordine, per legami con gruppi di estremisti islamici e radicalizzazione.

L'unica cosa certa sono i dettagli raccapriccianti delle prediche di Al-Bosni, che dichiarava lecito mangiare i non-musulmani.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia
tensioni al confine Italia-Francia, vandalizzato golf club Claviere

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi
Sarebbe il secondo partito in Germania

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia
fondamentalisti islamici sempre più sfrontati

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU