Blitz della Dia nel Catanese

Appalti sospetti, arrestati sindaco e consigliere del comune di Aci Catena

Almeno tre le persone fermate per reati contro la pubblica amministrazione: oltre ai due amministratori comunali, sarebbe coinvolto anche un imprenditore

Redazione
Inchiesta su appalti sospetti, arrestati sindaco e assessore del comune di Aci Catena

Foto ANSA

Investigatori della Dia di Catania hanno eseguito nella mattinata di lunedì 10 ottobre dei fermi di amministratori del Comune di Aci Catena e imprenditori, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Dda della Procura di Catania nell'ambito di un'inchiesta sulla concessione di appalti per forniture all'Ente. Sono almeno tre le persone accusate di reati contro la pubblica amministrazione.

Ci sono anche il sindaco Ascenzio Maisano e un imprenditore della zona tra i fermati nell'ambito dell'inchiesta, che riguarderebbe due appalti per la fornitura di materiale hardware e software al Comune. Tra i destinatari del provvedimento anche un consigliere comunale. Maesano è stato eletto al ballottaggio nel 2012 alla guida di una coalizione di liste civiche.

L'imprenditore fermato è Giovanni Cerami, di 69 anni, dal 2014 direttore generale della Halley Consulting Spa. Il consigliere comunale è Orazio Barbagallo, presidente della commissione Bilancio e Finanze. Nei confronti dei tre indagati la Procura di Catania ipotizza il reato di corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU