writers e sporcizia

Degrado a Brescia, l'assessore regionale Simona Bordonali ripulisce i muri con rullo e pittura

L'esponente leghista ha partecipato al primo cleaning day di Retake: "Riprendiamoci le nostre città"

Redazione
Degrado a Brescia, l'assessore regionale Simona Bordonali ripulisce i muri con rullo e pittura

Rullo, vernice e via a ripulire la città. Lo ha fatto Simona Bordonali, assessore leghista alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia, che domenica in corso Magenta a Brescia ha ripulito dai tags illegali alcuni muri del centro storico nell’ambito del primo cleaning day regionale dell’associazione Retake.“È molto positivo vedere così tanti cittadini attivi nel difendere il decoro urbano e più in generale la bellezza della propria città. Questa iniziativa, che riscontra il totale sostegno della Regione Lombardia, vuole avere effetti positivi non solo sulla percezione della sicurezza, ma soprattutto sulla sicurezza reale”. 

Anche a Brescia, in contemporanea con Bergamo, Buccinasco, Milano, Monza e Varese i cittadini volontari del decoro hanno ripulito quartieri e ripristinato i muri imbrattati da tags illegali. “Alcune zone di Brescia vivono una situazione di degrado che va combattuta. È stato un piacere vedere così tanti giovani partecipare all’iniziativa. Sono loro la parte migliore della nostra società, non coloro che deturpano il bene pubblico” ha concluso Bordonali.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia
tensioni al confine Italia-Francia, vandalizzato golf club Claviere

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU