TENTATA VIOLENZA

Sicilia, provò a stuprare una giovane: nigeriano finisce ai domiciliari

A Milazzo, un immigrato africano è finito ai domiciliari per aver provato a violentare lo scorso 16 agosto una sua connazionale di 18 anni

Francesco Vozza
Sicilia, provò a stuprare una giovane: nigeriano finisce ai domiciliari

A Milazzo, in Sicilia, un nigeriano è finito agli arresti domiciliari come misura cautelare. L'uomo è accusato di tentata violenza sessuale ai danni di una sua connazionale di 18 anni. I fatti risalgono allo scorso 16 agosto di quest'anno: l'aggressore avrebbe condotto con la forza la vittima su una spiaggia della riviera di Ponente e lì avrebbe provato a violentarla. La giovane, però, sarebbe riuscita a svincolarsi e a chiedere aiuto, garantendosi così l'intervento in suo soccorso di alcuni passanti. Il nigeriano, pur essendo riuscito sul momento a scappare, lasciò per terra il proprio portafogli, permettendo perciò facilmente agli investigatori di identificarlo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU