Immigrati esigenti

Il cibo non è buono. Ed esplode la protesta

Una quindicina di africani ha inscenato una manifestazione davanti alla Prefettura di Prato perchè il vitto era sgradito. Dicono di scappare dalla guerra o dalla miseria, ma pretendono menù sofisticati, tv satellitare e wi-fi gratuito

Ismaele Rognoni
Lucca, rissa tra migranti nel centro di accoglienza

Venerdì una quindicina di immigrati, tutti di origine africana e residenti nella struttura di accoglienza di viale Lombardia a Poggio a Caiano, ha manifestato davanti alla Prefettura di Prato perchè il cibo che ricevono e poco e non è buono oltre a pretendere le tv satellitari e il wi-fi gratuito che, momentaneamente, non sembrerebbe essere presente, dalle loro parole, nella struttura in cui sono ospitati. 

Il Sindaco, Marco Martini, ha commentato duramente questo episodio: "È assolutamente inaccettabile. Condanniamo questo comportamento senza se e senza ma. Chiederemo un incontro immediato ed urgente al gestore per capire l'accaduto e porvi immediati provvedimenti".


Il Consorzio Astir, gestore del centro di accoglienza sito in Poggio a Caiano, ha deciso di replicare alla protesta inscenata da coloro che sono ospiti in Italia: "Siamo sorpresi e rammaricati per l'accaduto dato che la riteniamo come una protesta che non ha ragione d'essere essendo che ricevono due pasti al giorno, conformi ai parametri della convenzione. La televisione, inoltre, non è prevista dalla convenzione e il wi-fi funziona regolarmente".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU