benemerita in azione

Reggio Calabria, blitz dei carabinieri nei campi rom

Vasta operazione nei confronti di numerose persone accusate di associazione per delinquere finalizzata all'organizzazione di delitti contro il patrimonio

Redazione
Travestiti da Cc irrompono in B&B, intervengono militari veri

E' in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria in esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di numerose persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata all'organizzazione di delitti contro il patrimonio, quali truffe, furti, estorsioni, ricettazioni e riciclaggi, nonche' contro la fede pubblica, l'ambiente ed in materia di stupefacenti; reati aggravati dalla disponibilita' di armi.

"Le indagini dei Carabinieri - riferisce una nota stampa dell'Arma - hanno comprovato l'operativita' di un gruppo criminale attivo nel territorio di Ardore e Bovalino riconducibile ad elementi appartenenti alle locali comunita' rom, storicamente radicate sul territorio in posizione non conflittuale e non concorrenziale con le locali cosche di 'ndrangheta, che hanno organizzato e commesso delitti di rilevante gravita' contro l'ordine pubblico, la persona, il patrimonio e la fede pubblica". I dettagli dell'operazione saranno resi nel corso di una conferenza stampa che il procuratore della Repubblica di Locri, Luigi D'Alessio, terra' alle ore 11:30 nella sede del Comando Gruppo Carabinieri di Locri. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Progetto covid: "Sterminate il mondo"
nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega
è arrivato un bastimento carico di...

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU