GRATTI IL GRILLINO E TROVI IL ...

Salvini in visita a Catania, grillini ed estrema sinistra: "Impedire accesso al Comune"

Movimento Cinque Stella, Partito comunista e Catania bene comune (estrema sinistra) tutti in coro: "impedire visita di Matteo Salvini in Municipio a Catania"

Fabio Cantarella
Una delle tante calorose accoglienze tributate al leader della Lega a Catania

Finita l'alleanza di governo, i parlamentari del Movimento Cinque Stelle mostrano il loro vero volto chiedendo assieme all'estrema sinistra pro immigrazione di impedire la visita in municipio del leader della Lega, ma soprattutto vicepremier e ministri dell'interno in carica, Matteo Salvini. Un asse quello tra grillini e sinistra buonista che la dice lunga sulla impossibilità di una prosecuzione proficua dell'esperienza governativa. Un metodo che li accomuna: impedire agli avversari politici di poter liberamente manifestare o, peggio ancora, prendere parte ad incontri istituzionali come quello previsto in municipio a Catania, in piazza duomo. Sì, perché dopo l'approvazione del cosiddetto "Salva Catania", all'interno del Decreto crescita, misura fortemente voluta da Matteo Salvini e la Lega, curata magistralmente dal sottosegretario Stefano Candiani, l'incontro in municipio verte su un tema istituzionale davvero importante, un tema che accomuna numerosi enti pubblici in difficoltà economiche: la riscossione dei tributi e la disponibilità di fondi per l'erogazione dei servizi essenziali e obbligatori per legge.

E piuttosto che mettersi al lavoro contribuendo alla risoluzione della problematica, che fa la deputazione grillina catanese? Dice un altro no: "Alla luce della crisi di governo portata avanti e voluta da Matteo Salvini appare assolutamente fuori da qualsiasi grammatica politica e di bon istituzionale la sua visita prevista nel Municipio etneo per incontrare sindaco e giunta. Un incontro che, sotto la patina istituzionale, è una vera e propria passarella elettorale e che sancisce, di fatto, l'apertura della sua campagna elettorale. Salvini rimanga dov'è più abile: nelle spiagge a mettere musica. Non sfrutti la città per le sue vetrine personali".

E così i grillini fanno da sponda alla sinistra estrema pro accoglienza, trovandosi alleati nell'intento di impedire al ministro dell'Interno di espletare il proprio mandato conferitogli dalla Costituzione e quindi dal Popolo italiano. Per Luca Cangemi del Partito comunista italiano: "milioni d’italiani vedono rilanciata su internet la visita catanese di Salvini, nell’ambito di un tour propagandistico, con tanto di simbolo di partito". 

E poi ancora sinistra estrema con Catania bene comune che esige che "il sindaco, vista l’assurdità e la gravità della situazione che ha determinato, sospenda l’organizzazione dell’evento in municipio. Chiediamo l’intervento del prefetto per impedire che l’evento elettorale si tenga a Palazzo degli Elefanti e annunciamo sin da ora che denunceremo alla Corte dei conti l’eventuale danno erariale”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms
Immigrazione: la presa di posizione in favore dell’Italia di Santiago Abascal

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU