tragedia di corinaldo

Strage in discoteca: oltre al minorenne, altri 7 indagati

L'ipotesi che si fa strada è quella di una banda di persone dedite alle rapine ai danni di coetanei che potrebbero aver utilizzato lo spray per creare disordine

Redazione
Strage in discoteca: oltre al minorenne, altri 7 indagati

Foto ANSA

"Siamo vicini alle famiglie e ci auguriamo in tutti i modi che sia fatta subito chiarezza su questa tragedia che ha sconvolto l'Italia e noi tutti. E' indispensabile che le dinamiche siano chiarite al più presto e accertate le responsabilità": lo ha detto Shablo, il manager di Sfera Ebbasta, che era atteso per un dj set alla Lanterna Azzurra di Corinaldo la notte della tragedia in cui hanno perso la vita una mamma e cinque giovanissimi.

Oltre al minorenne, altre 7 persone sono indagate nell'inchiesta per la morte di sei persone nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo. Si tratta, hanno spiegato i pm, dei tre titolari della società che gestisce la discoteca e dei quattro proprietari dell'immobile. Intanto migliorano le condizioni di altri 4 feriti in ospedale dei 7 pazienti in codice rosso. Sono stati estubati e respirano spontaneamente. Per tre di loro le condizioni seppur stabili sono ancora critiche. La prognosi per tutti rimane riservata. Si tratta di pazienti che oltre al trauma hanno subito un periodo più o meno prolungato di asfissia le cui conseguenze andranno valutate nel tempo.

 "Lo spray al peperoncino ha salvato tante donne da violenze e stupri: va usato in maniera intelligente. Chi ne abusa per quello che mi riguarda non va richiamato, ma va arrestato anche se minorenne". Così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini ha risposto alla domanda se sia necessaria una revisione delle norme che regolano la vendita dello spray urticante.

Sarebbero un 27enne, originario di Fano, e la fidanzata che lavora come cameriera, i due fermati per possesso di droga dai carabinieri in un residence di Senigallia, dove avevano prenotato per un mese. In quel momento non erano in compagnia del minorenne, anche lui fermato per possesso di droga, che secondo vari testimoni sarebbe colui che ha spruzzato spray urticante nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo. L'ipotesi che si fa strada è quella di una 'banda' di persone dedite alle rapine ai danni di coetanei che potrebbero aver utilizzato lo spray per creare disordine o coprirsi la fuga dopo furti nella discoteca dove sono morte sei persone a causa della calca.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sicilia, sale il Centrodestra
m5s in calo. si va ai ballottaggi

Sicilia, sale il Centrodestra

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?
non ci vengano a dire che la piazza era semivuota...

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?

"Risorse", cacciaviti e katane
iniziata la reazione alla rivoluzione degli italiani

"Risorse", cacciaviti e katane

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"

Morto Steve Ditko, ha creato l'Uomo Ragno
Suoi anche Doctor Strange e Squirrel Girl

Morto Steve Ditko, ha creato l'Uomo Ragno


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU